@contatti- credits
Sito di Stefano Santarsiere 2015

HOME >>> COSA SCRIVO >>> ULTIMI QUARANTA SECONDI DELLA STORIA DEL MONDO

Il nuovo romanzo

Primo premio al concorso CASA SANREMO WRITERS 2012
organizzato dalla casa editrice Qulture nell'ambito delle manifestazioni
connesse al festival della canzone.

immagine della copertina ultimo libro

Ultimi quaranta secondi della storia del mondo
Thriller - edizioni Abelbooks
pagine: 391
prezzo 4,99 €
ISBN 9788897513292
Anno: 2011

ULTIMI QUARANTA SECONDI
DELLA STORIA DEL MONDO

"Eppure, pensò il commissario, qualcosa doveva pur esserci, ben nascosta nelle pieghe di quella vita apparentemente normale. Qualcosa di inafferrabile agli occhi di un uomo come lui, abituato alla città, alla luce del sole, ai fatti che si presentano per come sono. Era come con gli altri paesani. Proprio quando sembrava che tutto scorresse normalmente, nella consueta e secolare tranquillità, senza la minima increspatura… proprio allora era segno che sotto la superficie si nascondeva un mondo brulicante di attività ambigue e pericolose."

E’ una mattina di agosto quando don Pietro Miraglia, l’amato parroco di un paese lucano, viene assassinato a colpi di martello nei giardini della scuola elementare. A indagare è il commissario Antonio Sparagno, sul quale pesa una vecchia indagine di camorra che ne ha compromesso la carriera e causato il trasferimento nell’odiata Basilicata.

Ma l’omicidio rivela al poliziotto un volto imprevedibile di quelle comunità in apparenza tranquille. Diversi personaggi dimostrano legami con la vita (e la morte) della vittima: ad esempio Giovanni Belisario, insegnante vedovo, alle prese con un difficile equilibrio tra il figlio Carlo e l’enigmatica cognata Elena; Roberto Bradadich, giovane in crisi esistenziale che ha abbandonato la città per tornare al passato; Mimmo Coppola, spregiudicato giornalista che vuole sfruttare la tragedia per lanciare la sua emittente.

Alla vicenda fa da sfondo un pugno di paesi, legati insieme da un tessuto di boschi e campi, ma anche pozzi di petrolio, masserie diroccate, santuari oggetto di fanatiche venerazioni. Un mondo pervaso da una secolare lotta tra Fedi contrapposte, schierate intorno a una misteriosa quanto antichissima Madonna Nera.

Indagine poliziesca, racconto esoterico, libro di denuncia, Ultimi quaranta secondi della storia del mondo è soprattutto un romanzo spietato, in cui nessuno è al sicuro; un meccanismo che scava nelle menti dei protagonisti e nel passato remoto dell’umanità, rivelandoci che il destino può compiere un cammino lunghissimo, prima di venire a bussare alla nostra porta.


Ultimi quaranta secondi della storia del mondo
Thriller - edizioni Abelbooks
pagine: 391
prezzo 4,99 €
ISBN 9788897513292
Anno: 2011

Leggi le prime 38 pagine del romanzo.
Leggi alcune recensioni presenti sul web.

Clicca 'Mi piace' sulla pagina Facebook, per seguire curiosità, anticipazioni e notizie relative al libro.

Il libro è acquistabile esclusivamente in versione e-book; formati: epub, pdf, mobi (compatibile kindle) al costo di 4,99 € nelle seguenti librerie online:

Ultimabooks
Ibs.it
Biblet store
Bol.it
MediaWorld
Libreria Rizzoli
Book republic
DeaStore.com
Libreriauniversitaria.it
Webster.it
Amazon.it (formato Kindle)
iTunes

Guarda il mediatrailer - molto più di un booktrailer - che unisce il romanzo, il film e l'opera musicale: tutti rigorosamente 'made in Val d'Agri'.
'Ultimi quaranta secondi della storia del mondo' raccontato attraverso le immagini del film 'Uno scatto nell'Agri' di Salvatore Metastasio, e musicato dal brano 'Iconoclasta psichedelica' composto ed eseguito da Graziano Accinni.
L'opera di tre artisti Lucani in un clip ideato e montato dal videomaker Vincenzo Galante.
Tre dimensioni per un solo mondo: la Val d'Agri arcaica e misteriosa.

 

 

Menu

I romanzi

Ultimi quaranta secondi della storia del mondo - Abelbooks



L'arte di Khem -
2005: Pendragon
2011: EEE

I racconti

Scopri i racconti pubblicati in antologie collettive

I Fingerbooks

Scopri i Fingerbooks pubblicati dalla

EEE - Edizioni

Il Blook

Ho un mio blook da leggere e commentare:

>>> Blook

Valid HTML 4.01!